On. Cova: “La grande distribuzione fa pagare sempre di più il latte ai consumatori, ma lo paga sempre meno ai produttori”

Posted on by

 

Sabato al presidio di Coldiretti, oggi a quello di Cia e Confagricoltura Lombardia. La presenza dell’on. Paolo Cova, parlamentare del Pd, alle iniziative degli allevatori è costante e puntuale, come le sue prese di posizione sul tema del prezzo del latte, in questi anni di battaglie dei produttori, anche in tempi in cui pochi ne parlavano.

“La grande distribuzione organizzata e gli industriali vogliono indicizzare il prezzo del latte ai produttori come quello tedesco? Allora i consumatori italiani devono pagare il latte fresco al consumo dimezzato rispetto al prezzo attuale, come in Germania”, va ripetendo alle manifestazioni Cova.

E fa presente anche che “il Garante per la concorrenza ha segnalato che il prezzo ai produttori è stato diminuito del 28%, quello ai trasformatori di circa il 12%, ma il consumatore ha pagato circa l’1% in più. Già attualmente la grande distribuzione e gli industriali hanno un ricarico sui prodotti lattiero-caseari del 300-350% rispetto al costo, con dei margini e dei benefici esagerati. Questo ci dimostra che oggi, in Italia, chi vuole affamare i produttori di latte, in realtà continua a fare bilanci stratosferici”, aggiunge il parlamentare Pd.

 

Roma, 9 novembre 201 5