Bene il decreto latte che accoglie la nostra risoluzione: prezzo fissato sui costi dei produttori e durata certa dei contratti

Posted on by

L’on. Paolo Cova, parlamentare del Pd, interviene sul decreto approvato dal Consiglio dei Ministri e presentato dal Ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina che contiene interventi anche sulla questione del latte: “Ottimo il decreto legge sul latte presentato in Consiglio dei Ministri – commenta Cova –. Raccoglie gli inviti fatti dal Parlamento con la risoluzione sul latte per andare a fissare il prezzo non sul latte tedesco, come vuole l’industria, ma sui costi dei produttori italiani. Finalmente si lega il prezzo anche al valore del latte trasformato e al surplus di valore che produce la nostra tipicità”.

 

Per Cova è positivo anche il fatto che ora “i contratti avranno una durata certa, grazie alle modifiche significative apportate all’art. 62, che ci riporteranno nel solco di altre nazioni europee”.

Resta, però, “una grande scommessa che deve essere giocato da tutto il mondo dei produttori e che è il sistema dell’interprofessione promossa nel decreto. Una sfida che non deve più vedere particolarismi ma unità del mondo agricolo e che deve servire a rilanciare tutta la filiera”.

 

Roma, 30 aprile 2015