Auguri e news

Posted on by

Approfitto di questa news per rivolgere ad ognuno di voi i miei più sentiti e sinceri auguri per una Pasqua serena e ricca di buone cose. Che siano giorni ricchi del calore delle relazioni familiari, utili per coltivare amicizie, per recuperare i ritmi sereni della vita.

Vi scrivo anche per proporvi alcune mie riflessioni.

1. Assemblee del PD

In questi giorni ho avuto modo di partecipare a diverse assemblee organizzate dai circoli del PD. Mi permetto di fare alcune considerazioni con voi.

Non concordo con chi dice che il PD si è allontanato dalla gente e voglio ribadire la forza del proprio radicamento sul territorio con i propri circoli. Siamo ancora l’unico partito che può offrire una capillarità di queste dimensioni.

Vero, invece, è che siamo lontani dall’immagine di Paese percepito, così come ci viene propinato ogni giorno , perchè diverso   da quello reale che conosciamo. Inoltre questi anni di neoliberismo hanno spinto le persone ad una forma spinta di individualismo e alla ricerca immediata della soluzione ai propri problemi senza ricorrere ad intermediari ma rivolgendosi direttamente alla politica.

Come si esce da questa situazione? Individuo almeno tre passi da compiere subito:

–        Ripartire proprio dai circoli e dagli iscritti impegnando ognuno a tenere costantemente i contatti con associazioni, comitati, sindacati e ogni realtà locale che ci possa aiutare ad interpretare meglio il sentire comune.

–        Proporre momenti di confronto e approfondimento a tutti: per capire le ragioni di una proposta, per far conoscere quanto si sta facendo, per ascoltare idee suggerimenti proposte. Conoscere per far conoscere.

–        Va, infine, costruita una comunità: del Pd , degli iscritti e degli elettori e simpatizzanti. Una comunità che sappia camminare insieme, che faccia della valore di essere “gruppo” una dimostrazione che dall’individualismo si può uscire e si possono superare quei luoghi comuni che hanno spinto verso il populismo parte dei nostri cittadini.

2.Fatti incresciosi

Due fatti spiacevoli sono accaduti questa settimana e mi sembra opportuno segnalarli perché ognuno di noi comprenda come stia diventando importante vigilare su quei Valori di democrazia che sempre più spesso diamo per scontati.

E ’stato oltraggiato il murales di ORME, Ortica Memoria, a Milano dove era rappresentato il Generale C.A Dalla Chiesa. Un atto che richiama alla mente gli anni bui del terrorismo e il sacrificio delle persone che si adoperarono, allora, per contrastare chi voleva demolire la democrazia di questo Paese.

Il secondo fatto è avvenuto al Circolo del PD Barona a Milano: ignoti hanno appiccato il fuoco sulla porta del Circolo. In questo quartiere popolare gli iscritti del pd si spendono in un quartiere per garantire i diritti delle persone e tutelare la dignità delle persone. Questa attività a qualcuno non piace.

 

3. Harambee

Sabato 7 aprile 2018 alle ore 10.00 a Roma presso Acquario Romano in piazza Manfredo Fanti 47 si svolge l’iniziativa “Il confronto è aperto” promossa da Matteo Richetti.

Mi sembra opportuno che in questa fase di elaborazione ognuno di noi possa dare il proprio contributo per elaborare progetti e programmi per il futuro.

Harambee può essere tradotta con… tiriamo tutti insieme.

Se vuoi leggere la locandina clicca su Harambee

Category: News, News